Seleziona una pagina

Premessa

{ Sul tourism for all grava ancora l’incognita dell’accessibilità, con standard differenti. L’informazione però è una delle risorse più preziose in questo settore. Basta un’informazione scorretta o parziale per rendere fallimentare l’esperienza di viaggio.​ }

L’ACCESSIBILITÀ NON È UN OPINIONE

Premesso che ogni persona con disabilità ha le sue esigenze e spesso anche persone con la stessa disabilità hanno esigenze diverse, si deve però partire perlomeno da alcune misure precise che possano orientare chi si occupa di barriere architettoniche.

LE MISURE CONTANO

Non basta dire “siamo accessibili”. Per nostra esperienza abbiamo verificato che nonostante si dichiari l’accessibilità, questa sia molto “varia”. Nel senso che non c’è omogeneità: alcuni wc sono più alti, altri più bassi, le distanze tra i vari accessori cambiano. Ecco che il solo definirsi accessibili non basta: si devono fornire le misure.

Ogni struttura che si dichiara accessibile deve avere una pagina in cui vengono forniti tutti i dettagli dell’accessibilità: misure e foto.

NIENTE BOLLINI

Non daremo “bollini” di qualità né marchi. Non pensiamo di avere la “verità” sul’accessibilità. Preferiamo darvi tutto il materiale possibile per capire se quella struttura è adatta alle vostre esigenze. 

UN’IMMAGINE MILLE PAROLE

Possono dirci che è accessibile. Possono darci pure le misure ma dateci un’immagine e vi solleveremo il mondo. Magari non è questo il motto ma di sicuro ci solleverete l’umore e abbasserete l’ansia. Per chi non ha una disabiltà visiva avere le foto è tutto.

Tutto questo e molto altro troverete nel nostro sito.